Perché Santo Natale
Sei trattato così male?
Da sempre ci ricordi la nascita di Gesù Bambino,
la quale ha avvicinato l’umanità al divino.
Sento la nostalgia dei Natali della mia giovinezza,
pieni di trepidazione, gioia e bellezza.
Eri visto come il dono di Dio a noi mortali,
ora Ti hanno ridotto dispensatore di futilità e di regali.
Non trovi più le famiglie unite,
le vedi stanche, depresse e avvilite.
Cercano sollievo nei beni materiali,
trascurando quelli spirituali.
Non vedono la luce Divina che viene dalla tua capanna,
e si lasciano abbagliare da quella effimera e mondana.
E così si trovano sempre più impantanate,
deluse, confuse  e sfiduciate.
I governanti per aggravare la situazione
parlano di pace, ma preparano la guerra,   
il flagello più orrendo che si possa trovare sulla terra.
La soluzione ci sarebbe, ce la indica il Divino,
la buona novella portata da Gesù Bambino.
“Pace in terra agli uomini di buona volontà”.
Questa è l’unica salvezza per l’umanità…