Sei un osservatore maledetto,
puntandomi il dito mi hanno detto.
Perché quando vedo che la situazione va in rovina,
prendo carta e penna e la cosa metto in rima.
Questa volta tocca ad un gruppo di donne intriganti,
che sembrano un gruppo di oche starnazzanti.
Vanno a gara di chi è più brava, chi sa più fare,
ma in concreto sanno solo litigare.
Dovrebbero agire con più discrezione,
ma non andando d’accordo fanno solo confusione.
Danno cattivo esempio, e questo è un guaio,
invece della casa canonica sembra un pollaio.
A questo punto occorrerebbe un provvedimento,
per mettere fine a tanto malcontento.
O si comportano in modo decoroso,
o si mandano tutte a casa di riposo.
Il mio giudizio non è esagerato,
e per questo un rimedio và trovato.
Chi scrive questo è presto detto,
è l’osservatore maledetto.