Da quando ragiono ho imparato e mai lo ignoro,
chi trova un amico trova un tesoro.
Con tutte le mie forze ho dato amicizia,
ma quasi sempre ho raccolto avarizia.
Ho cercato amicizia sui banchi di scuola,
ma di amicizia solo qualche parola.
Fattomi uomo, fra gli operai ,
ma quale amicizia, solo dei guai.
L’invidia era il pane quotidiano,
vallo capire il genere umano.
A militare dove sono andato,
li un vero amico ho incontrato.
Ma come sempre quando viene il gelo,
questo mio amico è morto e ora sta in cielo.
La vera amicizia è una cosa rara,
mi disse un giorno una persona cara.
“Quando la incontri come l’amore
fagli posto dentro il tuo cuore”.
A questo punto, pensavo di essere iellato,
invece due amici ho incontrato.
Sono mia moglie, sono mio figlio,
anche se in ritardo Ti ringrazio Dio buono,
e di essermi lamentato Ti chiedo perdono.